affittacamere per aquardens parco termale verona affittacamere verona card affitta camere verona fiera affitta camere verona piazza delle erbe affittacamere vicino fiera verona veronafiere affitta camere vicino ospedale borgo trento verona affittacamere vicino polo confortini alloggio lago aquardens verona alloggio parenti pazienti ospedale verona alloggio per fiera verona alloggio per vacanza lago di garda verona alloggio per visitare verona centro storico alloggio verona card alloggio vicino fiera verona alloggio vicino ospedale alloggio vicino ospedale borgo trento alloggio vicino Ospedale Borgo Trento Verona alloggio vicino ospedale verona alloggio vicino polo confortini alloggio visitare lago di garda appartamento ricovero ospedale verona appartamento vicino ospedale borgo trento verona appartamento vicino ospedale verona aquardens parco termale alloggio come funziona verona card dove alloggiare per visita culturale verona dove alloggiare verona lago di garda affitta camere musei verona musei verona biglietto musei verona convenzioni Natale Natale in piazza a Verona ospedale borgo trento verona piazza erbe verona storia polo confortini ospedale polo materno infantile verona prezzi agevolati per parenti pazienti ospedale Stanze per familiari degenti vicino Ospedale Borgo Trento Verona Verona verona card veronacard veronafiere alloggio verona lago di garda camere visitare verona centro

“Il linguaggio della bellezza” Maya e “Figure” di Picasso a Verona

Due esposizioni assolutamente da non perdere!

Da ottobre 2016 a Verona e, più precisamente, al Palazzo della Gran Guardia ed all’AMO (Arena Museo Opera di Verona), sono state inaugurate due mostre assolutamente eccezionali.

È questa, sicuramente, l’occasione per vedere, non solo, due esposizioni di grande pregio e valore come quella dedicata ai Maya e a Picasso ma anche per visitare la meravigliosa cittadina scaligera resa ancora più affascinante, in questo periodo, dall’atmosfera natalizia e festosa.

Dove prenotare a Verona

Dove pernottare? Ovviamente presso l’alloggio Dimora Elena che garantisce, da sempre, una permanenza rilassante e piacevole.
Da via Goffredo Mameli 118 dove si trova Dimora Elena sarà, davvero, facilissimo raggiungere sia Palazzo della Gran Guardia (sede della mostra sui Maya) sia l’AMO (luogo, invece, dell’esposizione dei dipinti del Picasso). L’affitta camere Dimora Elena si trova, infatti, in una zona da cui è possibile raggiungere molto agevolmente il centro della città, utilizzando i mezzi pubblici (in 10 minuti) o a piedi (visto che il centro dista circa 1 km).

Inoltre, se si arriva a Verona con il treno per raggiungere l’alloggio Dimora Elena, dalla stazione di Verona Porta Nuova, è possibile prendere facilmente le linee: 21 – 22 – 23 – 24 – 41- 42 direzione borgo Trento (per maggiori informazioni consultare il sito dell’Azienda Trasporti di Verona atv.verona.it) oppure, se si arriva in macchina non sarà difficile parcheggiare la propria vettura nel quartiere tranquillo di Borgo Trento.

Dimora Elena sembra, insomma, la soluzione ideale per chi volesse trascorrere qualche giorno a Verona unendo, in un binomio perfetto, il relax garantito dal pernottamento presso l’alloggio Dimora Elena al fascino imperdibile di queste due mostre. Due esposizioni di grande valore soprattutto per la particolarità e la ricchezza di materiale esposto ma osserviamole più da vicino.

Mostra / Esposizione dei Maya a Verona

La mostra dedicata ai Maya e aperta dall’8 ottobre 2016 al 5 marzo 2017 e si occuperà di mostrare la civiltà Maya a tutto tondo, con preziosi reperti provenienti dal Messico e da altre collezioni. Per fare ciò utilizzerà quattro temi didattici: il corpo come tela (alla scoperta del canone di bellezza Maya), il corpo rivestito (alla scoperta del vestiario di questa civiltà precolombiana), la controparte animale (alla scoperta del significato degli animali per i Maya) e, infine, i corpi delle divinità (alla scoperta del pantheon Maya).

In totale la mostra si compone di 250 reperti (sculture in pietra, stele monumentali, elementi architettonici, figurine in terracotta, vasi, maschere in giada, collane, orecchini, strumenti musicali, incensieri, ecc.) gentilmente prestati agli spazi espositivi della Gran Guardia dall’INAH (Instituto Nacional de Antropologia e Historia) del Ministero della Cultura del Messico.

È sempre possibile consultare il sito dell’evento per maggiori informazioni su costi e orari mayaverona.it.

Esposizione Maya Verona

Mostra / Esposizione di Picasso a Verona

Anche per quanto riguarda l’importantissima mostra monografica dei dipinti del Picasso esposti al Museo dell’Opera in Via Massalongo, iniziata lo scorso 15 ottobre e aperta fino al 12 marzo 2017, si può parlare di un evento da NON perdere.

Il progetto alla base della mostra, realizzata grazie ad una collaborazione con il Museo Picasso di Parigi, intende mostrare un’opera per ciascun anno della vita artistica di Pablo Picasso, in modo da mostrare al visitatore tutte le evoluzioni, macro e micro, dello stile di questo gigante dell’arte. Nella sua vita infatti il pittore spagnolo ha toccato, approfondito e sperimentato moltissimi stili artistici: dal simbolismo, al surrealismo, il periodo blu, il periodo rosa, il cubismo, il ritorno al classicismo.

A Verona si potrà, così, vedere una selezione di 90 grandi opere tra dipinti, sculture, grafiche di uno dei più influenti artisti del ‘900 ed, in particolare, Les Demoiselles d’Avignon del 1907, Il Bacio, tela del 1931 e La Femme qui pleure e il Portrait de Marie-Thérèse entrambe del 1937.

Anche in questo caso, tutte le informazioni utili per visitare agevolmente la mostra ed eventuali approfondimenti sono disponibili nel sito mostrapicassoverona.it.

Esposizione Picasso Verona

Scegli adesso la tua vacanza ideale, prenota con Dimora Elena!