affittacamere per aquardens parco termale verona affittacamere verona card affitta camere verona fiera affitta camere verona piazza delle erbe affittacamere vicino fiera verona veronafiere affitta camere vicino ospedale borgo trento verona affittacamere vicino polo confortini alloggio lago aquardens verona alloggio parenti pazienti ospedale verona alloggio per fiera verona alloggio per vacanza lago di garda verona alloggio per visitare verona centro storico alloggio verona card alloggio vicino fiera verona alloggio vicino ospedale alloggio vicino ospedale borgo trento alloggio vicino Ospedale Borgo Trento Verona alloggio vicino ospedale verona alloggio vicino polo confortini alloggio visitare lago di garda appartamento ricovero ospedale verona appartamento vicino ospedale borgo trento verona appartamento vicino ospedale verona aquardens parco termale alloggio come funziona verona card dove alloggiare per visita culturale verona dove alloggiare verona lago di garda affitta camere musei verona musei verona biglietto musei verona convenzioni Natale Natale in piazza a Verona ospedale borgo trento verona piazza erbe verona storia polo confortini ospedale polo materno infantile verona prezzi agevolati per parenti pazienti ospedale Stanze per familiari degenti vicino Ospedale Borgo Trento Verona Verona verona card veronacard veronafiere alloggio verona lago di garda camere visitare verona centro

Verona Card: il piacere di visitare Verona con un solo biglietto

verona card

Visitare Verona non è mai stato così semplice come con la Verona Card grazie alla quale si può visitare l’intera città risparmiando tempo e denaro.

Per apprezzare fino in fondo il fascino e le maggiori attrazioni di Verona si potrà, dunque, usufruire, oltre che dell’alloggio Dimora Elena che garantisce un confortevole pernottamento a pochi passi dal centro della città scaligera, anche della VeronaCard, un biglietto cumulativo grazie al quale si ha disposizione l’intera città.

Con la VeronaCard si ha, infatti, la possibilità di entrare una volta in ciascuno dei monumenti, musei e chiese convenzionate e di viaggiare liberamente sulle linee pubbliche urbane.

L’iniziativa parte dal comune, dai cittadini, dall’associazione delle chiese e dai mezzi di trasporto che hanno dato vita a questa possibilità davvero fantastica di visitare Verona senza dover ricorrere all’uso di numerosi biglietti d’ingresso per monumenti e trasporti pubblici.

Informazioni utili sulla Verona Card

La Verona Card è acquistabile in tutti i musei, monumenti e chiese ma anche nelle tabaccherie del centro cittadino e al Lago di Garda, inoltre, è possibile acquistarla anche presso l’ufficio turistico IAT di Verona (www.turismoverona.eu).

È importante osservare che la tessera si può comperare anche in anticipo rispetto alla data d’utilizzo, infatti, le ore di validità del biglietto vengono conteggiate a partire dal primo utilizzo della Card.

La tessera è, infatti, disponibile in due versioni: 18 euro, valida 24 ore e 22 euro, valida 48 ore dal primo utilizzo. Il prezzo è uguale per tutti, quindi non esistono prezzi per categorie quali studenti o over 60 (eventualmente, ogni struttura offre delle tariffe agevolate per tali categorie, si prega di verificare in ognuna). Si ricorda che nelle chiese, nei musei e nei monumenti del circuito l’ingresso è gratuito per i bambini fino ai 7 anni accompagnati da un adulto.

verona card - visitare verona

I luoghi visitabili con la Verona Card

I luoghi visitabili gratuitamente grazie alla Verona Card sono: l’Anfiteatro Arena (Piazza Brà), la Basilica di Santa Anastasia (Piazza Sant’Anastasia), la Basilica di San Zeno (Piazza San Zeno), la Casa di Giulietta (via Cappello 23), il Centro internazionale di fotografia (Piazza Viviani 5), la Chiesa di San Fermo (Stradone San Fermo), il Complesso della Cattedrale (Piazza Duomo), la Galleria d’Arte Moderna al Palazzo della Ragione (Piazza dei Signori), il Museo di Castelvecchio (Corso Castelvecchio 2), il Museo di Storia Nazionale (Lungadige Porta Vittoria 9), il Museo della Radio Epoca (via del Pontiere 40), Museo Lapidario Maffeiano (Piazza Brà 28), il Museo Archeologico al Teatro romano (Rigaste Redentore 2), il Museo degli Affreschi – tomba di Giulietta (via del Pontiere 35), la Torre dei Lamberti (Piazza dei Signori), le Arche scaligere (via Santa Maria Antica, 1), il Museo Conte Antica Tipografia Artistica Arche Scaligere (Via S. Maria in Chiavica, 3c).

Mentre, i siti visitabili con riduzione sono: la Sala Boggian (presso il Museo di Castelvecchio: Corso Castelvecchio 2), il Museo Miniscalchi Erizzo (Via San Mamaso 2), il Museo Africano (Vicolo Pozzo 1), il Giardino Giusti (Via Giardino Giusti 2), il Museo AMO (Via Massalongo 7).

Orari dei siti della Verona Card

Prima di usufruire della VeronaCard è utile controllare gli orari dei siti visitabili (www.turismoverona.eu) e dei mezzi di trasporto pubblico ATV (www.atv.verona.it)

Per eventuali informazioni utili al visitatore: informazioni sul territorio, sugli eventi, sui trasporti, sui servizi offerti e su eventuali attrazioni chiuse al pubblico ci si può rivolgere all’Ufficio informazione e accoglienza turistica di Verona in via degli Alpini, 9 (Piazza Brà). Gli orari dell’ufficio sono: dal lunedì al sabato: 10:00 – 13:00 e 14:00 – 18:00 mentre la domenica 10:00 – 15:00. Il sito internet consultabile in ogni momento è http://www.tourism.verona.it/it/servizi-e-info/uffici-informazioni-iat/iat-verona.

Le altre opportunità offerte dalla Verona Card

La Verona Card non è solo una tessera che garantisce l’accesso a musei, chiese, monumenti e l’utilizzo dei mezzi urbani ATV ma può offrire altri vantaggi. Infatti, presentando la tessera in altre attività aderenti si possono ottenere altre agevolazioni come:

  • Rassegna internazionale del Presepio: una raccolta di presepi di tutto il mondo e di opere ispirate al tema della natività in mostra nella suggestiva cornice dell’Arena di Verona, prezzo intero 7,00 € con VeronaCard 6,00 €.
  • Trenino turistico Piazza Bra: un simpatico trenino che propone un tour comodo ed istruttivo per il centro di Verona, prezzo intero 5,00 € con VeronaCard 4,00 €.
  • Parcheggio Arena: parcheggio nel centro di Verona, con VeronaCard sconto del 10% sulla tariffa oraria presentando la Verona Card presso gli uffici cassa.
  • Opera in Love: uno spettacolo che racconta Giulietta e Romeo come mai prima d’ora: le parole di Shakespeare, in lingua originale, incontrano le più famose arie d’opera nel suggestivo chiostro della Tomba di Giulietta, prezzo intero adulti 26,00 € – bambini (8 – 15 anni) 24,00 € con VeronaCard adulti 19,00 € – bambini (8 – 15 anni) 19,00 €.
  • Adige Rafting: panoramica discesa del fiume Adige, arricchita con alcune spiegazioni (anche in inglese) relative all’antica idrografia veronese e alla navigazione fluviale di oggi e dell’epoca preindustriale, prezzo intero 18,00 € – bambini 15,00 € con VeronaCard 15,50 € – bambini 12,00 €.

Queste sono solo alcune delle innumerevoli opportunità offerte dalla Verona Card per cui si consiglia di visitare il sito www.turismoverona.eu.
Insomma, si tratta sicuramente di una tessera che garantisce un’ottima soluzione per visitare ogni angolo della meravigliosa Verona e partecipare a molte delle attività promosse dalla città scaligera.

Scegli adesso la tua vacanza ideale, prenota con Dimora Elena!